Passa al contenuto principale

La sicurezza al centro dei servizi di firma

Rafforza i tuoi servizi di firma conformi a eIDAS e crea un Qualified Signature Creation Device (QSCD) integrando il nostro Modulo di attivazione della firma (SAM)* e gli HSM certificati CC EAL 4+ e FIPS 140-2 L3 con le tue infrastrutture di firma.

*Ottenimento della certificazione CC EAL 4+ previsto per: fine 2021

Vantaggi del modulo di attivazione della firma Entrust

icona bianca controllo utente
Separazione dei ruoli

Entrust SAM opera da intermediario di sicurezza tra l'applicazione di firma e il modulo crittografico (HSM).

icona bianca chiave
Gestione chiavi e firme

Entrust SAM autorizza la generazione di chiavi, la cancellazione, l'assegnazione di coppie di chiavi e la generazione di firme nell'HSM.

icona bianca firma di documenti
Controllo dell'autenticità

Entrust SAM è configurato per accettare solo richieste di firma, firmate da server di autorizzazione presenti nella whitelist.

icona di cartella bloccata
Registri di sicurezza

Entrust SAM genera record di controllo per tutti gli episodi di sicurezza che si verificano durante le sue operazioni.

Come funziona

Architettura generale

Il seguente diagramma illustra Entrust SAM e nShield Solo XC o Connect XC nell'ambito di un servizio di firma remota. L'implementazione descritta può variare a seconda dei requisiti di implementazione e dell'infrastruttura esistente.
Diagramma dell'architettura generale

Risorse sul modulo di attivazione della firma Entrust

Prodotti correlati al modulo di attivazione della firma Entrust