Connesso al cloud non significa meno protetto

uomo seduto che digita su un laptop in sala server dietro il logo di forrester

Ci sono molti buoni motivi per migrare i dati e i carichi di lavoro nel cloud, ma per quanto riguarda la sicurezza? Il cloud non aggiunge nuovi rischi?

Leggi il nuovo rapporto di ricerca di Forrester, Le migliori pratiche: Crittografia dei dati cloud, per scoprire perché l'adozione del multi-cloud sta determinando la necessità di crittografia, gestione delle chiavi e controlli delle policy.

Di quali prodotti ho bisogno?

HSM generici nShield

Informazioni sulla famiglia degli HSM nShield e su come essi fungono da spina dorsale di sicurezza e da root of trust per la distribuzione cloud

nShield as a Service

Accesso facile ed efficiente alla crittografia come servizio

nShield Connect

Apparecchiature certificate FIPS 140-2 e criteri comuni che forniscono servizi di chiave crittografica scalabili attraverso le reti

nShield Container Option Pack

Interfaccia facile da usare per HSM ad alta garanzia

nShield Web Services Option Pack

Distribuisci applicazioni containerizzate nel cloud integrate con gli HSM nShield ad alta garanzia

Pacchetto di opzioni di integrazione Cloud nShield

Usa i tuoi HSM nShield per generare, archiviare e gestire le chiavi su cui fai affidamento per proteggere le tue applicazioni sensibili ospitate nel cloud.

Crittografia a doppia chiave

Utilizza Entrust Double Key Encryption per Microsoft Information Protection per estendere il controllo e la sicurezza sui dati più sensibili della tua organizzazione

Sfrutta le piattaforme cloud senza perdere il controllo delle tue chiavi e dei tuoi dati


Visualizza questo webinar per:

  • Scoprire gli aspetti chiave della gestione della sicurezza IoT
  • Esplorare le best practice per la creazione di una root of trust IoT
  • Scopri HSM as a Service e i principali vantaggi
  • Scopri come mitigare i rischi per la sicurezza nel cloud

Bloombase

Il lancio di nShield as a Service di Entrust aiuta i clienti di Bloombase ad accelerare la migrazione dei propri dati esterni al cloud senza la spesa per la gestione della propria infrastruttura informatica e degli hardware di sicurezza e alza il livello di garanzia della sicurezza con la governance dei dati nel cloud.”

Sean Xiang, CEO di Bloombase

Citrix

In Citrix, ci impegniamo a fornire alle aziende strumenti semplici ed efficienti che consentano loro di distribuire e gestire tutte le loro applicazioni in modo unificato, sicuro e affidabile", ha affermato Marissa Schmidt, Senior Director per il Product Management di Citrix. "Gli HSM nShield consentono ai nostri clienti di stabilire una root of trust e facilitare la conformità FIPS. E con l’aggiunta di nShield as a Service al portafoglio di HSM di Entrust, possono farlo in modo più semplice e flessibile."

Cryptomathic

Siamo entusiasti delle possibilità che le nuove funzionalità cloud friendly di HSM nShield, tra cui nShield as a Service, offrono ai nostri clienti", ha affermato Ed Wood, Director of Product Management presso Cryptomathic. "Queste nuove funzionalità riconoscono che il mercato sta cambiando; che le organizzazioni hanno bisogno delle capacità di HSM a servizio completo nel cloud per liberare l'innovazione e i vantaggi commerciali disponibili."

Device Authority

Le nuove capacità cloud-friendly degli HSM nShield Entrust, inclusi nShield as a Service, offrono ai clienti la possibilità di scegliere come proteggere le chiavi crittografiche sottolineate con un modello basato su abbonamento che consente loro di passare la sicurezza da una spesa in conto capitale a una spesa operativa per maggiore flessibilità e convenienza."

James Penney, Chief Technology Officer presso Device Authority

F5

Il lancio di nShield as a Service offre ai clienti di F5 scelte di sicurezza avanzate con la possibilità di ottenere la sovranità dei dati su un modello basato su abbonamento. Il passaggio della sicurezza da una spesa in conto capitale a una spesa operativa consente una maggiore flessibilità ed efficacia in termini di costi per le organizzazioni."

John Morgan, VP & GM of Security presso F5 Networks

Fornetix

Per le organizzazioni che adottano una strategia cloud native/cloud first, la nostra soluzione combinata consente di sfruttare una root of trust coerente per i servizi crittografici all'interno di più servizi cloud contemporaneamente. Ciò consente a un cliente di scegliere le migliori opzioni da Google, Amazon e Azure e allo stesso tempo dispone di una soluzione cross-cloud per l'orchestrazione, che a sua volta ha una root of trust indipendente dal fornitore di cloud."

Chuck White, Chief Technology Officer di Fornetix

IBM

Man mano che le aziende migrano sempre più i processi aziendali nel cloud, la sicurezza continua a essere una delle principali preoccupazioni. Garantire che le applicazioni critiche e le relative chiavi crittografiche possano essere protette e gestite per tutto il loro ciclo di vita è fondamentale. Il lancio di nShield as a Service offre ai nostri clienti comuni una scelta più ampia e la possibilità di avere la sovranità dei dati basata su abbonamento."

Rick Robinson, WW Offering Manager, Encryption and Key Management, IBM Security

Microfocus

I dati sono oggi una delle risorse più abbondanti e preziose per un'organizzazione", ha affermato Reiner Kappenberger, Director Product Managment, Voltage Data Security di Micro Focus. "nShield as a Service, attraverso il supporto dell'Innovative Stateless Key Management (Innovativa gestione delle chiavi stateless) di Voltage SecureData, consente a Micro Focus di offrire ai propri clienti un sollievo continuo dal peso della gestione tradizionale delle chiavi nelle implementazioni cloud ibride e zero del data center."

Red Hat

"nShield as a Service offrirà una scelta più ampia ai nostri clienti su come perseguire la sicurezza IT per proteggere meglio le chiavi crittografiche sottostanti che aiutano a proteggere le distribuzioni di Red Hat Certificate System e Red Hat OpenStack Platform nel cloud ibrido."

Keith Basil, Senior Principal Product Manager in Red Hat

Venafi

In qualità di leader nella protezione dell'identità delle macchine, Venafi accoglie con favore il lancio della nuova funzionalità nShield as a Service", ha affermato Kevin Bocek, VP Security Strategy and Threat Intelligence in Venafi. "Si tratta di uno sviluppo entusiasmante che aiuterà DevOps e i team di sicurezza a muoversi rapidamente alla velocità del cloud per proteggere TLS e chiavi e certificati di firma del codice."

Ottieni il rapporto