Proteggi i carichi di lavoro virtuali su IBM Cloud

Il cloud pubblico può diminuire i requisiti IT e offrire una migliore agilità aziendale, ma recenti sondaggi IT mostrano che oltre il 50% dei manager IT non inserisce i dati sensibili nel cloud a causa dei problemi relativi alla sicurezza. Ciò impedisce alle organizzazioni di sfruttare appieno le opportunità offerte dalle architetture cloud pubbliche e ibride.

Entrust può aiutarti a espandere il tuo cloud privato su IBM Cloud e altri senza influire sulla sicurezza. Entrust DataControl offre una crittografia avanzata con gestione delle chiavi integrata per proteggere i carichi di lavoro durante il loro l’intero ciclo di vita. DataControl è semplice da implementare ed è in grado di crittografare o riattribuire le chiavi ai dati senza mandare le applicazioni offline. Entrust DataControl è certificato FIPS 140-2 Livello 1 per facilitare la conformità alle normative sulla sicurezza dei dati, sia governative, sia di settore. Integrazione perfetta disponibile con FIPS 140-2 Livello 3 nShield® HSM per implementazioni di massima garanzia opzionale.

Vantaggi della crittografia DataControl IBM Cloud

  • Semplice da implementare e utilizzare
  • Crittografia e reimpostazione delle chiavi del carico di lavoro senza tempi di inattività
  • Server di gestione delle chiavi integrato (KMS)
  • La crittografia si sposta con la VM
  • Compatibile con i sistemi operativi Windows e Linux

La sicurezza è importante e dovrebbe essere un elemento fondamentale della tua architettura IT. Il cloud è pensato per essere agile, motivo per cui la crittografia Entrust DataControl IBM Cloud si muove con la VM. Se esegui la migrazione da un cloud privato a un cloud pubblico, oppure da un provider cloud a un altro, con Entrust DataControl i tuoi dati rimangono crittografati in modo sicuro.

Richiedi una dimostrazione oggi

Uno specialista di protezione dati Entrust ti contatterà presto per le opzioni.